Notizie su Santo Stefano di Sessanio

Comune della parte meridionale del massiccio del Gran Sasso d’Italia, in posizione panoramica verso la valle del Tirino.

Santo Stefano di Sessanio - stemma

Trend popolazione dal 1861

mappa popolazione

Altri dati

Popolazione: 116
Altitudine s.l.m.: m. 1 251
Densità per Kmq: 3,44
Superficie: 33,7 Kmq
Codice Istat: 066091
Classificazione rischi sismici: 2
Abitanti: stefanari
Storico elezioni comunali

Cenni storici

Santo Patrono: Santo Stefano
Festa patronale: 2 e 3 agosto
La storia del paese e del culto al Protomarire comincia nel 760 con la donazione di Desiderio, al sottostante monastero di San Pietro ad Oratorium, di un castello in cui potessero risiedere i coloni dei
vasti possedimenti dell’abbazia volturnense da cui il monastero dipendeva. (cfr Maria Concetta Nicolai, Un Santo per ogni campanile, Il culto dei Santi Patroni in Abruzzo, Volume II – I Martiri, pag. 312)

Etimologia del nome: Il toponimo Santo Stefano ha assunto la specificazione “di Sessanio” con Regio Decreto del 21/04/1863 n. 1273. La tesi più accreditata è che essa derivi da una corruzione di Sextantio, piccolo insediamento romano situato nei pressi dell’attuale abitato, forse distante sei miglia da un più importante villaggio romano. (fonte)

Altre notizie storiche.

Link del comune

Economia

Turismo

Da vedere e conoscere

Vedi sito comunale

Chiese e altri edifici religiosi

  • xxxxxxxxx

Palazzi antichi – castelli

  • xxxxxxxxx

Luoghi storici – archeologici

  • xxxxxxxxx

Parchi e/o riserve naturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Feste ed attività culturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Altre info

  • xxxxxxxx

Mappa

Immagini


Vuoi ricevere gli aggiornamenti mensili di abruzzodascoprire.it? sottoscrivi la nostra newsletter qui o nel footer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.