Notizie su Raiano

Notizie su Raiano

Comune della valle Peligna.

Raiano - stemma

Trend popolazione dal 1861

mappa popolazione

Elaborazioni su dati ISTAT delle statistiche demografiche di Raiano.

i grafico andamento popolazione raianoAndamento demografico i grafico eta stato civile raianoPiramide delle età i grafico censimenti popolazione raianoCensimenti popolazione
i grafico eta scolastica raianoEtà scolastica i grafico struttura popolazione raianoStruttura popolazione i grafico tasso stranieri raianoCittadini stranieri

Altri dati

Codice Istat: 066077
Classificazione rischi sismici: 1

Popolazione: 2 603
Densità per Kmq: 89,79
Abitanti: raianesi

Altitudine s.l.m.: m. 390
Superficie: 28,99 Kmq

Storico elezioni comunali

Cenni storici

Santo Patrono: San Venanzio di Camerino
Festa patronale: 18 maggio
L’eremo di San Venanzio, posto tra le rocce della gola scavata dal fiume Aterno che vi scorre sottostante, è uno dei più suggestivi di tutto l’Abruzzo per lo spettacolare scenario naturalistico in cui è immerso. Frequentato intorno al VI secolo da una piccola comunità di monaci eutiziani, che vi adattarono a romitorio le cavità naturali della montagna e vi esportarono il culto di San Venanzio, è oggi un complesso, databile tra i secoli XV e XVI, in parte scavato nella roccia, in parte chiuso da opere murarie,  (cfr Maria Concetta Nicolai, Un Santo per ogni campanile, Il culto dei Santi Patroni in Abruzzo, Volume II, pag. 337)

Etimologia del nome: Il toponimo è certamente un prediale alla cui base vi è un nome personale non ben identificato, probabilmente Raius o Ravius. (fonte)

Altre notizie storiche.

Reti di comuni

logo-città delle ciliegie       logo-città dell'olio

Economia

Turismo, agricoltura, artigianato

Da vedere e conoscere

Sito istituzionale

Chiese e altri edifici religiosi

Palazzi antichi – castelli

  • xxxxxxxxx

Luoghi storici – archeologici

  • xxxxxxxxx

Parchi e/o riserve naturali

Feste ed attività culturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Altre info

  • xxxxxxxx

Mappa

Immagini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *