Notizie su Pratola Peligna

Comune della conca peligna

Pratola Peligna - stemma

Trend popolazione dal 1861

mappa popolazione

 

Altri dati

Codice Istat: 066075
Classificazione rischi sismici: 1

Popolazione: 7 125
Densità per Kmq: 248,52
Abitanti: pratolani


Altitudine s.l.m.: m. 342
Superficie: 28,67 Kmq

Storico elezioni comunali

Cenni storici

Santo Patrono: Madonna della Libera e Celestino V
Festa patronale: prima domenica di maggio
La leggenda racconta che il culto per la Sacra Immagine (un affresco che ancora si conserva in una cappella della chiesa) sarebbe iniziato nel sedicesimo secolo, durante la terribile pestilenza che si era abbattuta sulla Valle Peligna. Una iscrizione sottostante il dipinto ricorda che la fabbrica fu iniziata nel 1540 ed ampliata nel 1587. (cfr Maria Concetta Nicolai, Un Santo per ogni campanile, Il culto dei Santi Patroni in Abruzzo, Volume I, pag. 62

Etimologia del nome: Documentato con il nome di Pratule, deriva dal latino pratulum (praticello). La specifica fu aggiunta nel 1863 e richiama l’antico popolo dei Peligni che occupava la zona in passato.(fonte)

Altre notizie storiche.

Frazioni

Bagnaturo, Ponte la Torre

Link del comune

Reti di comuni

  logo-città del vino     

Economia

Turismo, agricoltura, artigianato

Da vedere e conoscere

Chiese e altri edifici religiosi

  • xxxxxxxxx

Palazzi antichi – castelli

  • xxxxxxxxx

Luoghi storici – archeologici

  • xxxxxxxxx

Parchi e/o riserve naturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Feste ed attività culturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Altre info

  • xxxxxxxx

Mappa

Immagini


Vuoi ricevere gli aggiornamenti mensili di abruzzodascoprire.it? sottoscrivi la nostra newsletter qui o nel footer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.