Notizie su Mosciano Sant’Angelo

Si distende sulla fascia collinare teramana, tra i fiumi Salinello e Tordino.

Mosciano Sant'Angelo - stemma

Trend popolazione dal 1861

mappa popolazione

Altri dati

Popolazione: 9 123
Altitudine s.l.m.: m. 227
Densità per Kmq: 188,3
Superficie: 48,45 Kmq
Codice Istat: 067030
Classificazione rischi sismici: 3
Abitanti: moscianesi
Storico elezioni comunali

Cenni storici

Santo Patrono: Sant’Alessandro di Bergamo
Festa patronale: 26 agosto
Il culto di Sant’Alessandro e il relativo patronato civico risalgono ai primi anni del Settecento, epoca in cui la chiesa fu dotata di una reliquia del Santo papa, di cui la data delle celebrazioni ricorda l’arrivo. (cfr Maria Concetta Nicolai, Un Santo per ogni campanile, Il culto dei Santi Patroni in Abruzzo, Volume III, pag. 43)

Etimologia del nome: il toponimo, attestato fin dall’anno 897, è un derivato dall’antroponimo latino Mus(s)ius, con il suffisso prediale -ānus. La specificazione Sant’Angelo è di origine agionimica, da San Michele Arcangelo, titolare della chiesa parrocchiale, ed è un’aggiunta burocratica assunta, per risolvere casi di omonimie toponimiche. (fonte)

Altre notizie storiche.

Frazioni

sito istituzionale

Link del comune

Economia

Turismo, agricoltura, artigianato

Da vedere e conoscere

cfr sito istituzionale

Chiese e altri edifici religiosi

  • xxxxxxxxx

Palazzi antichi – castelli

  • xxxxxxxxx

Luoghi storici – archeologici

  • xxxxxxxxx

Parchi e/o riserve naturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Feste ed attività culturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Altre info

  • xxxxxxxx

Mappa

Immagini


Vuoi ricevere gli aggiornamenti mensili di abruzzodascoprire.it? sottoscrivi la nostra newsletter qui o nel footer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.