Notizie su Cortino

Il territorio del Comune di Cortino è ricompreso nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Cortino - stemma

Trend popolazione dal 1861

mappa popolazione

Altri dati

Popolazione: 600
Altitudine s.l.m.: m. 982
Densità per Kmq: 9,53
Superficie: 62,95 Kmq
Codice Istat: 067022
Classificazione rischi sismici: 2
Abitanti: cortinesi
Storico elezioni comunali

Cenni storici

Santo Patrono: San Rocco
Festa patronale: 16 agosto
Il santo patrono del territorio municipale è San Rocco, allo stesso modo la parrocchia deputata al suo culto è quella di Santa Maria Assunta a Cortino. Chiesa di antica fondazione e soggetta nel 1324 alle decime dovute al vescovo di Teramo. (cfr Maria Concetta Nicolai, Un Santo per ogni campanile, Il culto dei Santi Patroni in Abruzzo, Volume V, pag. 135)

Etimologia del nome: Il toponimo compare per la prima volta nel 1029, ma il ritrovamento nella frazione di Pagliaroli di resti di un tempio di grandi dimensioni, risalente al III-II sec a.C. testimoniano che la storia di questo luogo è molto più antica. Cortino, con il nome di Corte, è un centro conosciuto già dal sec. XI. (fonte)

Altre notizie storiche.

Frazioni

Agnova, Altovia, Caiano, Casagreca, Casanova, Collegilesco, Comignano, Cunetta, Elce, Faieto, Fonte Palumbo, Lame, Macchiatornella, Padula, Pezzelle, Piano Fiumata, Servillo, Vernesca.

Cortino nasce dal raggruppamento amministrativo di insediamenti sparsi, ognuno dei quali ancora oggi mantiene una o più chiese, tutte di antica fondazione, e un relativo culto.

Link del comune

Economia

Turismo, agricoltura, artigianato

Da vedere e conoscere

Vedi sito istituzionale

Chiese e altri edifici religiosi

  • xxxxxxxxx

Palazzi antichi – castelli

  • xxxxxxxxx

Luoghi storici – archeologici

  • xxxxxxxxx

Parchi e/o riserve naturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Feste ed attività culturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Altre info

  • xxxxxxxx

Mappa

Immagini


Vuoi ricevere gli aggiornamenti mensili di abruzzodascoprire.it? sottoscrivi la nostra newsletter qui o nel footer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.