Notizie su Collarmele

Notizie su Collarmele

Il paese è situato alle pendici della gruppo montuoso del Sirente-Velino.

xxxxxxxx - stemma

Trend popolazione dal 1861

mappa popolazione

Elaborazioni su dati ISTAT delle statistiche demografiche di Collarmele.

i grafico andamento popolazione collarmeleAndamento demografico i grafico eta stato civile collarmelePiramide delle età i grafico censimenti popolazione collarmeleCensimenti popolazione
i grafico eta scolastica collarmeleEtà scolastica i grafico struttura popolazione collarmeleStruttura popolazione i grafico tasso stranieri collarmeleCittadini stranieri

Altri dati

Popolazione: 818
Altitudine s.l.m.: m. 835
Densità per Kmq: 34,23
Superficie: 23,9 Kmq
Codice Istat: 066038
Classificazione rischi sismici: 1
Abitanti: collarmelesi
Storico elezioni comunali

Cenni storici

Santo Patrono: Santa Felicita
Festa patronale: 10 luglio
La prima menzione del culto di Santa Felicita a Collarmele risale al 1099, quando papa Clemente III, in una bolla diretta al Vescovo dei Marsi fa riferimento ad una “Ecclesia Sanctae Felicitatis in Cerfennia”. Secondo Pietro Antonio Corsignani si tratterebbe però di una chiesa, ubicata su Monte Meo, il cui titolo sarebbe stato in seguito trasferito alla parrocchiale. (cfr Maria Concetta Nicolai, Un Santo per ogni campanile, Il culto dei Santi Patroni in Abruzzo, Volume II – I Martiri, pag. 130)

Etimologia del nome: Il toponimo deriverebbe dai termini “Collis”, relativo alla geomorfologia del territorio, ed “Armellus” o “Armelius”, ovvero un prenome, che in origine avrebbero rappresentato due distinte ville. (fonte)

Altre notizie storiche.

Loghi ANCI

logo-borghiautentici.jpg     

Economia

Turismo, agricoltura, artigianato

Da vedere e conoscere

wikipedia

Mappa

Immagini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *