Notizie su Castelli

Antico borgo ai piedi del Gran Sasso, nell’alta valle del Vomano, noto per la produzione di ceramica.

Castelli - stemma

Trend popolazione dal 1861

mappa popolazione

Altri dati

Codice Istat: 067012
Classificazione rischi sismici: 2

Popolazione: 982
Densità per Kmq: 19,77
Abitanti: castellani


Altitudine s.l.m.: m. 497
Superficie: 49,68 Kmq

Storico elezioni comunali

Cenni storici

Santo Patrono: Sant’Eusanio
Festa patronale: 8 maggio
Secondo la leggenda, in uno dei suoi viaggi, Sant’Eusanio si sarebbe fermato anche a Castelli dove avrebbe calmato una violenta tempesta di vento che rischiava di rovinare il paese, ma la presenza della
Abbazia di San Salvatore, sorta tra il X e l’XI secolo alla dipendenze di San Vincenzo al Volturno, fa supporre che il culto, come altrove, vi sia stato introdotto dai monaci benedettini. (cfr Maria Concetta Nicolai, Un Santo per ogni campanile, Il culto dei Santi Patroni in Abruzzo, Volume II, pag. 108)

Etimologia del nome: Gli abitanti della vallata, in particolare dividendosi in gruppi, occuparono i poggi più alti e scoscesi dei monti dell’Appennino circondati dai boschi. Da qui il vecchio toponimo “Li Castelli” la cui memoria è oggi testimoniata dallo stemma comunale formato da tre torri su un castello aperto. (fonte)

Altre notizie storiche.

Frazioni

Acquaviva-Bivio Villa Rossi, Casette, Colledoro, Loricco, Morricone, Palombara, San Donato, San Salvatore, Santa Maria della Neve, Villa Colli, Villa Rossi

Link del comune

Reti di comuni

logo-borghibelli.jpg     logo-cittadellceramica     

Economia

Turismo, agricoltura, artigianato

Da vedere e conoscere

Vedi sito istituzionale

Chiese e altri edifici religiosi

  • xxxxxxxxx

Palazzi antichi – castelli

  • xxxxxxxxx

Luoghi storici – archeologici

  • xxxxxxxxx

Parchi e/o riserve naturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Feste ed attività culturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Altre info

  • xxxxxxxx

Mappa

Immagini


Vuoi ricevere gli aggiornamenti mensili di abruzzodascoprire.it? sottoscrivi la nostra newsletter qui o nel footer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.