Notizie su Castel del Monte

Splendido borgo medievale incastonato nella pietra.

Castel del Monte - stemma

Trend popolazione dal 1861

mappa popolazione

Altri dati

Popolazione: 445
Altitudine s.l.m.: m. 1 346
Densità per Kmq: 7,67
Superficie: 58,03 Kmq
Codice Istat: 066026
Classificazione rischi sismici: 2
Abitanti: castellani
Storico elezioni comunali

Cenni storici

Santo Patrono: San Donato
Festa patronale: 7 agosto

Altrettanto antico è il culto di San Donato Martire, probabilmente importato dal Ducato di Spoleto, di cui queste terre facevano parte. Di una chiesa dedicata al Vescovo di Arezzo si ha già notizia intorno all’anno 1000, come possedimento cassinese nell’area intorno a monte Bolza. (cfr Maria Concetta Nicolai, Un Santo per ogni campanile, Il culto dei Santi Patroni in Abruzzo, Volume III, pag. 170)

Etimologia del nome: Del pagus romano non si conosce il vero nome, ma gli storiografi del paese, a partire dal XIX secolo lo indicano con il nome di “Città delle Tre Corone”, chiaro il riferimento ai tre fossati circolari e concentrici presenti sul colle della Battaglia. (fonte)

Altre notizie storiche.

Link del comune

Loghi ANCI

logo-borghibelli.jpg     

Economia

Turismo, agricoltura, artigianato

Da vedere e conoscere

Sito istituzionale

Il borgo fortificato detto “Ricetto” 

Rapisce al primo sguardo, sin da quando appare stagliato sul monte, come per mano di un artista che ne ha disegnato i contorni seguendo il dolce degradare dei tetti disposti in sequenza ravvicinata lungo tutto il paese. Un mosaico di pietra posto come sistema di difesa dei suoi abitanti. 
Costruito per essere un solido rifugio, con un impianto urbano compatto, il paese non ha una vera e propria cinta muraria. È la disposizione stessa dell’edificato a dare sicurezza, con quattro torrioni lungo il perimetro e un reticolo di viuzze strette interne, esigue piazzette aperte ed edifici perimetrali a schiera continua che si rincorrono seguendo le curve di livello del terreno. Si tratta delle case mura, edifici abitativi con funzione difensiva.  (fonte)

Il paese è caratterizzato da un nucleo compatto d’origine altomedievale e da una parte più moderna, posta a nord del nucleo storico, e databile al XIX e XX secolo. L’architettura residenziale è dominata dalla tipologia di casa-torre, con struttura simile ad una torre in muratura, a base molto piccola e notevole sviluppo in altezza (cinque o sei piani). (fonte)

castel del monte 04
fonte

Uno dei problemi principali dei centri fortificati di alta quota infatti è rappresentato dalla mancanza di spazio. Nel caso di Castel del Monte la popolazione ha cercato di rimediare facendo largo uso dei cosiddetti sporti: si tratta di gallerie che coprono porzioni di percorsi viari e al di sopra dei quali si sviluppano due o più piani abitati. Gli sporti sono dunque degli archi scavati all’interno della roccia calcarea: essi permettono il collegamento tra i vari nuclei abitativi del borgo.

La Torre – sorta come torre di avvistamento, venne mutata in torre campanaria, continuando a svolgere la primitiva funzione fino alla metà del XIX secolo. (fonte)

Video

Palazzi antichi

  • xxxxxxxxx

Luoghi storici – archeologici

  • xxxxxxxxx

Parchi e/o riserve naturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Feste ed attività culturali

  • xxxxxxxxxxxxxxx

Altre info

  • xxxxxxxx

Mappa

Immagini


Vuoi ricevere gli aggiornamenti mensili di abruzzodascoprire.it? sottoscrivi la nostra newsletter qui o nel footer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.